menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

02/09/2015

Adesione dei disoccupati al Contratto di ricollocazione

Adesione dei disoccupati al Contratto di ricollocazione

Con la Determinazione G10271 del 28 agosto 2015 la Regione Lazio ha approvato l'Avviso pubblico "Adesione dei disoccupati al Contratto di ricollocazione", nell'ambito del POR FSE 2014/2020.

Il Contratto di ricollocazione è una politica attiva del lavoro rivolta ai soggetti in stato di disoccupazione ai sensi del D.lgs. n. 181/2000 e s.m.i., residenti nel territorio del Lazio.
 
In questo quadro, l'Avviso definisce le modalità di adesione dei destinatari (disoccupati) del Contratto di ricollocazione e degli aventi diritto all’indennità di partecipazione. L'obiettivo è costruire un percorso personalizzato di accompagnamento al lavoro e favorire il reinserimento nel mondo del lavoro dei soggetti destinatari.
 
Ai destinatari dell’Avviso, che abbiano sottoscritto il Contratto di ricollocazione, e che alla data del 1 settembre 2015 non siano percettori di alcuna forma di sostegno al reddito per disoccupazione involontaria, derivante da cessazione di rapporti di lavoro sia di tipo autonomo che subordinato, verrà erogata un’indennità di partecipazione pari a 8,15 euro l’ora di attività effettivamente svolta e documentata da parte dello stesso.
 
Le ore da effettuare per le attività previste per il Contratto di ricollocazione ai fini del riconoscimento dell’indennità di partecipazione sono:
  • 104 ore per la linea di accompagnamento al lavoro autonomo;
  • 121 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato;
  • Fino a 221 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato più un max 100 ore di formazione;
  • Fino a 271 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato più un max 150 ore di formazione.

Nel caso di attivazione del tirocinio non sarà riconosciuta alcuna indennità di partecipazione, in quanto gli emolumenti per il tirocinio saranno a carico del soggetto ospitante (minimo 400 euro). L’indennità di partecipazione sarà corrisposta dalla Regione Lazio direttamente al destinatario in un'unica soluzione al termine del percorso di ricollocazione. Gli oneri fiscali derivanti dalle somme percepite sono a carico del destinatario.

Per aderire all’Avviso il disoccupato in possesso dei requisiti richiesti deve presentare domanda di adesione dalle ore 10.00 del 30 settembre 2015 ed entro le ore 12.00 del 9 ottobre 2015.

Le modalità di invio, di adesione e i relativi format (compresa la richiesta ai fini dell’indennità di partecipazione) saranno definiti dalla Regione entro il 18 settembre 2015 e saranno comunicate tramite il sito Portalavoro www.portalavoro.regione.lazio.it della Regione Lazio.

All’atto della presentazione della domanda di adesione il disoccupato dovrà indicare la preferenza tra uno dei CPI (Centri per l'impego) della provincia di residenza. La Regione, in base alle risultanze della selezione, si riserva la possibilità di indirizzare il disoccupato presso un CPI della stessa provincia, diverso da quello indicato nella domanda di adesione.

Per informazioni e/o chiarimenti in merito all'Avviso, sino a cinque giorni lavorativi prima delle scadenza sopra indicata, è possibile scrivere a contrattoricollocazione@regione.lazio.it.

Le domande più frequenti saranno trasformate in FAQ e pubblicate periodicamente sul sito Portalavoro.

Documentazione di riferimento

 

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA