menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

10/12/2020

ECO BONUS AUTO

ECO BONUS AUTO

Un milione di euro per l'erogazione di contributi a fondo perduto per l'acquisto di autovetture, dedicato ai residenti nei Comuni dell'Agglomerato di Roma” e “Valle del Sacco”: è la dotazione finanziaria del bando ECO BONUS AUTO, approvato dalla Regione Lazio, nell’ambito del progetto LazioGreen, in attuazione dell'Accordo di Programma per l'adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell'aria, sottoscritto digitalmente in data 7 dicembre 2018 dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dalla Regione Lazio.

Finalità dell’avviso è incentivare la sostituzione di autovetture inquinanti con veicoli a basse emissioni, in un percorso di innovazione, promuovendo la rottamazione di un veicolo a benzina, fino a Euro 3 incluso, e diesel, fino a Euro 5 incluso, con il conseguente acquisto di un autovettura – nello specifico, categoria M1 – di nuova immatricolazione in grado di garantire zero o bassissime emissioni di inquinanti relativamente a gli ossidi di azoto, l'anidride carbonica (CO2) e il PM10.

Beneficiari della misura sono i soggetti privati (persone fisiche) residenti nei Comuni appartenenti all'Agglomerato di Roma (elenco Comuni) e Zona “Valle del Sacco”.

La residenza in uno dei Comuni individuati deve essere posseduta al momento della presentazione della domanda e riportata sul libretto di circolazione della nuova autovettura acquistata.

Il soggetto beneficiario deve inoltre essere in regola con il pagamento della tassa automobilistica.

Ciascuna persona fisica può presentare solo una domanda di contributo a valere sul presente bando.

I contributi sono cumulabili con altri incentivi diversi dalla presente misura.

Il veicolo rottamato e quello acquistato oggetto di contributo devono essere intestati alla medesima persona fisica richiedente l’accesso al contributo.

Le risorse complessivamente stanziate da Regione Lazio per l’iniziativa ammontano a € 1.000.000 iva compresa (un milione) a valere sul bilancio 2020 e 2021.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto per l’acquisto, con contestuale rottamazione di un veicolo inquinante, di autovetture di categoria M1 in grado di garantire zero o bassissime emissioni di inquinanti, ma solo se producono emissioni di anidride carbonica (CO2) allo scarico non superiori a 110 g/km come riportato nel libretto di circolazione ed è concessa in relazione alla tipologia di trazione secondo i criteri di seguito elencati:

Trazione ELETTRICA: € 3.500 iva compresa;

FULL-Hybrid e IBRIDI Plug-in: € 2.000 iva compresa;

GPL benzina, Metano, e Idrogeno: € 1.000 iva compresa.

I veicoli ad alimentazione elettrica pura, avendo emissioni pari a 0, soddisfano automaticamente i criteri emissivi più restrittivi e quindi hanno accesso al contributo massimo previsto pari a €. 3.500 iva compresa.

Sono ammissibili a contributo i costi per l’acquisto di una autovettura di nuova immatricolazione in grado di garantire zero o bassissime emissioni di inquinanti come sopra riportato, alle seguenti condizioni:

  • rottamazione di un autoveicolo per il trasporto persone avente alimentazione a benzina fino a euro 3 incluso o diesel fino ad Euro 5 incluso.

Per l’individuazione dell’alimentazione occorre riferirsi a quanto riportato nel libretto di circolazione.

Le date di rottamazione e di acquisto, rilevabile dalla fattura e immatricolazione della nuova autovettura, devono essere successive alla data dell’avvio del presente bando.

I veicoli acquistati devono essere immatricolati per la prima volta in Italia.

Tutte le spese ammissibili devono:

  • essere intestate al soggetto richiedente;
  • essere comprovate da fatture con relativa quietanza, o documentazione fiscalmente equivalente, emesse dal venditore.

Non è previsto alcun contributo qualora risulti che la proprietà del veicolo rottamato è inferiore a 6 mesi. L’accesso alla domanda di contributo è subordinato alla regolarità contributiva relativa al pagamento della tassa automobilistica del veicolo rottamato.

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online tramite l’applicazione disponibile all’url https://www.regione.lazio.it/ECOBONUSAUTO dalla data di pubblicazione del presente bando sul BURL fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Nella domanda on line di partecipazione al presente avviso, il soggetto richiedente deve inserire i seguenti dati:

  • anagrafici (nome, cognome, codice fiscale);
  • indirizzo di residenza (e domicilio se differente);
  • recapito telefonico;
  • indirizzo e-mail;
  • targa del veicolo rottamato;
  • targa dell’autovettura acquistata;
  • estremi del conto corrente bancario o postale intestato al soggetto beneficiario sul quale versare il contributo.

Alla domanda di partecipazione, il soggetto richiedente dovrà provvedere ad allegare, tramite gli appositi campi previsti sull’applicazione, la seguente documentazione:

  • copia della fattura emessa dal venditore del veicolo da cui si evidenzi la tipologia e la data di acquisto del nuovo del veicolo oltre alla data di rottamazione del vecchio;
  • copia del libretto di circolazione;
  • copia documento di identità.

Il mancato o l’errato caricamento elettronico dei documenti di cui sopra costituirà causa di inammissibilità della domanda di partecipazione.

La Regione Lazio non assume alcuna responsabilità per eventuali disguidi informatici comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.

Contatti

Tutte le richieste di informazioni circa i contenuti del bando dovranno essere inviate alla seguente mail supporto_bandoauto@regione.lazio.it.

 

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA