menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

25/11/2019

Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta del Lazio

Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta del Lazio

Ammonta a 120.000 euro (fondi regionali) la dotazione dell’avviso pubblico destinato alla realizzazione di “Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta della Regione Lazio”.

L’avviso concede finanziamenti per la realizzazione di iniziative a favore dei diritti dei detenuti adulti e minori, da realizzare presso tutti gli Istituti Penitenziari del Lazio al fine di assicurare il miglioramento della vita detentiva e il reinserimento sociale delle persone private della libertà personale.

In particolare, offre sostegno a:

Attività motorie/sportive negli istituti penitenziari: attività sportive socializzanti a seconda delle caratteristiche delle strutture e delle disponibilità degli Istituti stessi, con l’obiettivo di cogliere gli aspetti benefici dello sport in relazione ad un miglioramento delle condizioni di salute dei singoli detenuti, miranti alla socializzazione attraverso attività di gruppo e al rispetto della disciplina sportiva;

Attività culturali e ricreative: attività ed eventi culturali e ricreativi, con la partecipazione diretta delle persone private della libertà, ovvero offerte alla loro fruizione.

Per ciascuna attività proposta ritenuta meritevole è previsto un sostegno economico fino a un massimo di 20.000 euro, al lordo degli oneri fiscali dovuti, e fino a esaurimento delle risorse economiche disponibili

Destinatarie dell’avviso sono le associazioni legalmente costituite, senza scopo di lucro, aventi sede legale nel Lazio e che abbiano nel proprio statuto uno scopo attinente alle tematiche in questione. Ciascuna di esse potrà presentare una sola proposta progettuale da realizzare presso gli Istituti Penitenziari del Lazio per la durata di 12 mesi dall’avvio delle attività.

Beneficiari ne sono invece detenuti e/o le persone in esecuzione penale esterna, negli Istituti penitenziari della Regione Lazio.

La domanda di sostegno – una sola domanda per oggetto richiedente e riferita a un’unica iniziativa – deve essere presentata entro le ore 16.00 del 6 dicembre 2019.

L’istanza, completa di tutta la documentazione, deve essere presentata esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC), al seguente indirizzo: coordinamentoterritorialefr@regione.lazio.legalmail.it entro il termine indicato.

Le domande pervenute oltre il termine previsto saranno considerate inammissibili.

L’istanza e gli allegati inviati con tale modalità devono essere prodotti in formato pdf non modificabile.

Nell’oggetto della PEC deve essere apposta la seguente dicitura: “DGR n. 841 del 15 novembre 2019 - Avviso Pubblico per la concessione di contributi per la realizzazione di attività trattamentali a favore dei detenuti presso gli istituti penitenziari del Lazio”.

 

Contatti

La responsabile del procedimento è la funzionaria Orlando Anna Maria - Direzione regionale Affari Istituzionali, Personale e Sistemi Informativi - Area Politiche degli Enti Locali

Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7 – 00145 Roma;

Recapiti telefonici:

06/51684994 oppure 0775/851473

e-mail: aorlando@regione.lazio.itrleardi@regione.lazio.it

 

Avviso pubblico

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA