menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

20/04/2017

POR FESR, Bando "Atelier Arte, Bellezza e Cultura" (scadenza prorogata al 24 luglio 2017)

POR FESR, Bando "Atelier Arte, Bellezza e Cultura" (scadenza prorogata al 24 luglio 2017)

Al via il nuovo bando da 6 milioni di euro (fondi POR FESR 2014-2020) per sviluppare e realizzare nuovi modelli di attività per le PMI, con l’obiettivo specifico di consolidare, modernizzare e diversificare i sistemi produttivi territoriali in ambito culturale.

Gli “Atelier Arte Bellezza e Cultura”, una delle 45 "azioni cardine" della programmazione unitaria 2014-2020, sono un progetto integrato - sottoscritto tra la Regione Lazio e i Comuni di Roma, Civita di Bagnoregio, Cassino, Rieti e Formia - a sostegno di interventi d’impresa per la valorizzazione, in ciascuno dei Comuni sottoscrittori, degli spazi fisici di pregio attraverso cui incentivare la crescita di attività imprenditoriali e artigianali in ambito culturale.

I beneficiari sono tutte le micro, piccole e medie imprese in forma singola o aggregata con sede operativa nel Lazio. Il contributo massimo concedibile per singolo progetto è pari all’80% delle spese ammissibili e comunque non superiore a 200.000 euro, nel rispetto delle disposizioni previste dal regime de minimis.

Attraverso il bando la Regione Lazio concede contributi a fondo perduto per progetti di investimento di PMI in grado di coniugare l’imprenditoria con la valorizzazione degli spazi fisici degli Atelier attraverso la promozione e l’organizzazione di attività in grado di garantirne la fruizione e l’animazione:

  • Atelier "Museo Abitato - Mercati di Traiano", Roma (RM).
  • Atelier "Segni creativi", Palazzo Alemanni, Civita di Bagnoregio (VT)
  • Atelier “Racconti contemporanei”, Museo Archeologico, Rieti (RI)
  • Atelier “Memory gate: La porta della memoria”, Museo Historiale, Cassino (FR)
  • Atelier “Antichi sentieri”, Torre di Mola, Formia (LT)

I progetti devono essere sviluppati all’interno dei seguenti ambiti tematici-culturali:

  • Memorializzazione Digitale;
  • Storytelling per i Beni Culturali;
  • Fumetto, Animazione, Scrittura e Paesaggio;
  • Teatro, Musica e Linguaggi Artistici;
  • Plastici, tecnologie di rilievo, modellazione e stampa;
  • Marketing e Produzione di merchandising artigianale.

Sono prioritari gli interventi in grado di favorire processi di networking nazionali e internazionali.

Gli interessati potranno presentare la loro proposta progettuale a partire dalle ore 12,00 del 22 maggio 2017 e fino alle ore 12,00 del 24 luglio 2017 (termine prorogato con Determinazione n. G08517 del 16 giugno 2017), esclusivamente per via telematica dal sito www.regione.lazio.it/sigem.

La selezione delle richieste avviene con procedura “a graduatoria”.

Qualsiasi informazione sul presente Avviso e sui relativi allegati potrà essere richiesta, dal giorno successivo alla pubblicazione sul BURL dello stesso, all’Area Arti Figurative, Cinema, Audiovisivo e Multimedialità, all’indirizzo infoatelier@regione.lazio.it.

Scheda sintetica

Documentazione di riferimento

Presentazione 1

Presentazione 2

FAQ (domande frequenti)

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA