menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

22/06/2017

POR FESR, Lazio Venture: invito a presentare proposte di investimento in Veicoli Vigilati

POR FESR, Lazio Venture: invito a presentare proposte di investimento in Veicoli Vigilati

E' stato pubblicato l'Avviso che invita a presentare proposte di investimento in veicoli vigilati a valere sulla Sezione Strumenti Finanziari per il capitale di rischio (“FARE Venture”) del Fondo di Fondi FARE Lazio.

(POR FESR 2014-2020 – FARE Venture – Sezione Strumenti Finanziari per il capitale di rischio del Fondo di Fondi FARE Lazio)

La Regione Lazio, per promuovere l’innovazione del tessuto imprenditoriale del Lazio, ha costituito, nell’ambito del POR FESR 2014-2020, un Fondo di Fondi denominato “FARE Lazio”, affidato in gestione a Lazio Innova Spa, società in house providing.

Nell’ambito di FARE Lazio, è stata istituita una sezione per il capitale di rischio (“LAZIO Venture”) destinata, fino a un massimo di 56 milioni di Euro, alla sottoscrizione di strumenti finanziari di partecipazione a FIA e FIA UE, anche costituendi, (“Veicoli Ammissibili”), come definiti all’art. 1 comma 1 lettera m) e lettera m-quinquies del D.Lgs, 58/98 (“TUF”) e con un investment period che deve terminare, al più tardi, il 31 dicembre 2023.

LAZIO Venture investe in quote di minoranza dei Veicoli Ammissibili, direttamente o per il tramite di Fondi Paralleli. L’importo minimo di sottoscrizione è di Euro 5 milioni.

Le risorse di LAZIO Venture devono essere investite in imprese del Lazio, associando capitale privato nella misura di 4 Euro (40%) per ogni 6 Euro (60%) di capitale di LAZIO Venture.

Le decisioni di investimento nei Veicoli Ammissibili spettano ad una Comitato di Investimento, selezionato con avviso pubblico, remunerato prevalentemente in base all’andamento di LAZIO Venture, che opera in base ai principi di gestione commerciale e orientamento al profitto.

Il Comitato di Investimento, nella fase di negoziazione dei termini dell’investimento, può riconoscere una ripartizione asimmetrica dei profitti a favore degli altri investitori privati.

Ai Veicoli Ammissibili può essere riconosciuto un contributo a fondo perduto, fino al 50% dei costi sostenuti per il potenziamento delle attività di esplorazione nel territorio regionale.

La proposta di investimento, sottoscritta con firma digitale, può essere presentata per via telematica a mezzo PEC da inviarsi all’indirizzo lazioventure@pec.lazioinnova.it a partire dalle ore 12:00 del 27 luglio 2017 ed entro le ore 12:00 del 29 settembre 2017.

Avviso integrale

Scheda sintetica

Public invitation

Reporting example

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA