menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

06/08/2019

POR FSE: 6 mln e mezzo di euro per la realizzazione di una rete di “Hub cultura-socialità-lavoro”

Lo scopo è creare luoghi in cui gli utenti possano fruire di servizi innovativi integrati e favorire i processi di attivazione e l’occupabilità dei propri cittadini
POR FSE: 6 mln e mezzo di euro per la realizzazione di una rete di “Hub cultura-socialità-lavoro”

Creare una rete di “Hub cultura-socialità-lavoro” con lo scopo di creare luoghi in cui gli utenti possano fruire di servizi innovativi integrati e favorire i processi di attivazione e l’occupabilità dei propri cittadini, aumentare il matching tra domanda e offerta di lavoro, favorire la nascita e il consolidamento nel tempo di spazi di coworking, promuovere iniziative sociali e culturali (incontri, conferenze, approfondimenti tematici, workshop, attività di animazione territoriale, iniziative pubbliche), fornire l’erogazione di un complesso di servizi di empowerment volti a incrementare l’occupabilità.

È questo l’obiettivo della gara d’appalto comunitaria da 6.545.000,00 milioni di euro complessivi pubblicata dalla Direzione regionale, formazione, ricerca e innovazione, scuola e università per l’affidamento di servizi per la progettazione, realizzazione e gestione di una rete di “Hub cultura-socialità-lavoro” sul territorio della Regione Lazio.

La rete degli Hub, che si dovrà collocare organicamente in rapporto con l’azione dei Centri per l’impiego presenti sul territorio, dovrà essere congegnata come strumento integrativo e di potenziamento del più complessivo sistema regionale dell’offerta, terreno di sperimentazione di strumenti e prassi operative, così da garantire nel tempo lo sviluppo e rafforzamento di filiere “miste” e integrate di opportunità per persone, imprese e istituzioni locali.

Nel concreto, la rete di “Hub cultura-socialità-lavoro” si comporrà di una “Centrale di coordinamento della rete degli Hub” e di quattro Hub dislocati nel territorio regionale.

 La Centrale di coordinamento svolgerà azioni strategiche e di indirizzo, attiverà e coordinerà gli Hub, formerà le risorse umane utilizzate per l'erogazione dei servizi presso ciascuna sede e supporterà gli Hub con la definizione di strumenti operativi e tecnologici, con la progettazione e manutenzione di un portale web dedicato e con attività di promozione e comunicazione.

 

I servizi oggetto dell’appalto si sviluppano entro due ambiti di intervento:

A) Servizi per la progettazione, realizzazione e gestione della rete territoriale di “Hub cultura-socialità-lavoro” per i quali sono stai stanziati Euro 5.330.000,00

B) Servizi per la gestione delle sedi degli Hub per i quali sono stai stanziati Euro 1.215.000,00

 

Il servizio verrà finanziato con risorse a valere del Programma Operativo Regionale FSE 2014/2020, Asse I - Priorità di investimento 8.vii - Obiettivo specifico 8.7, Azione Cardine 19.

 

L'appalto, articolato in un unico lotto, avrà una durata di 36 mesi a decorrere dalla data di avvio delle attività.

 

La Regione Lazio si riserva la facoltà di rinnovare il contratto, alle medesime condizioni, per una durata pari al massimo a 12 mesi e comunque non oltre la data del 30 settembre 2023.

 

Per l’espletamento della presente procedura la Regione Lazio si avvale del “Sistema per gli Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna” (SATER), accessibile dal sito https://intercenter.regione.emilia-romagna.it ,

il quale sarà consultabile al sito internet della Regione Lazio: http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=documentazione&isBando=0&cat=BandieAvvisi&ambito=1&pg=0

 

Eventuali informazioni complementari e/o chiarimenti sui documenti della procedura di gara potranno essere acquisiti mediante la proposizione di chiarimenti sulla piattaforma SATER secondo le modalità indicate nelle guide per l’utilizzo della piattaforma accessibili dal sito http://intercenter.regione.emilia-romagna.it/agenzia/utilizzo-del-sistema/guide , da inoltrare entro le ore 12:00 del 30/09/2019.

 

Per partecipare alla presente gara, l’operatore economico interessato deve collocare l’offerta sulla piattaforma SATER entro le ore 12:00 del 15/10/2019.

 

Documentazione di riferimento

 

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA