menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

08/04/2019

POR FSE, bando per la Scuola d'Arte Cinematografica "Gian Maria Volonté"

POR FSE, bando per la Scuola d'Arte Cinematografica "Gian Maria Volonté"

È riservato ai giovani di età fra i 18 e i 29 anni non compiuti, iscritti al CPI (Centro per l'Impiego) e in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, ad eccezione dell’area di Recitazione, per la quale è richiesto il diploma di scuola secondaria di primo grado, il nuovo bando per allievi della Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté, il Centro di alta formazione della Regione Lazio dedicato alle professioni del cinema, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Settantadue in tutto i giovani che, presentando domanda entro il termine del 20 maggio 2019, potranno essere ammessi a frequentare gratuitamente i corsi suddivisi in 11 indirizzi professionali:

  1. Regia;
  2. Sceneggiatura;
  3. Organizzazione della produzione;
  4. Recitazione;
  5. Direzione della fotografia;
  6. Scenografia;
  7. Costume cinematografico;
  8. Ripresa del suono;
  9. Montaggio del suono;
  10. Montaggio della scena;
  11. Vfx design.

Il percorso formativo triennale è gratuito, avrà una durata complessiva di 2.100 ore e sarà svolto presso le sedi della Scuola d'Arte Cinematografica "Gian Maria Volonté" a Roma, in Via Greve, 61 e presso il WEGIL, in Largo Ascianghi, 5.

Nata nel 2011 e divenuta un polo formativo pubblico d’eccellenza, la Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté si avvale di un Comitato tecnico-scientifico presieduto dall’attore Valerio Mastandrea e della direzione artistica del regista Daniele Vicari, nonché di importanti e affermati professionisti del cinema che curano la progettazione e conduzione dei corsi.

Fra le novità più importanti del Triennio 2019/22, l’introduzione del cinema documentario e di sperimentazione introdotto nella programmazione didattica di tutte le aree professionali e l’ampliamento degli spazi didattici all'interno del polo multiculturale WEGIL a Trastevere.

Per partecipare alle selezioni è necessario collegarsi al seguente link e compilare tutti i campi richiesti e allegando i seguenti documenti in formato pdf:

  • A) domanda di partecipazione (All. A) debitamente compilata e firmata, con l’indicazione dell’area prescelta (è possibile presentare la candidatura per una sola area tecnico - artistica);
  • A_1) copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • A_2) un breve curriculum vitae (max. 1 pagina);
  • A_3) un breve testo che illustri le motivazioni per le quali si intende partecipare al corso (max. 15 righe).

Le domande giunte oltre il termine fissato (ore 24.00 del 20 maggio 2019) comporteranno l'esclusione dal percorso di selezione. 

I candidati all’area di Recitazione dovranno inviare la clip video richiesta dal bando entro tre giorni dalla ricezione del link che sarà comunicato all’indirizzo mail indicato dal candidato/a (è disponibile il vademecum per la gestione del file da inviare come richiesto dal bando).

I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente bando e possono essere autocertificati utilizzando il modello allegato al bando stesso (All. A) secondo le modalità previste dal D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000.

Per i titoli di studio conseguiti all'estero è necessario allegare alla domanda idonea documentazione dalla quale risulti l'equipollenza del titolo di studio posseduto con quello previsto per l'ammissione al percorso di selezione.

Gli aspiranti allievi/e non comunitari dovranno essere in regola con il permesso di soggiorno e allegarne copia al momento della presentazione della domanda.

L'Amministrazione si riserva di ammettere alla frequenza del percorso formativo di ciascun'area tecnico-artistica anche allievi/e uditori, nella misura resa possibile dalle normative vigenti, attingendo in ordine di graduatoria tra i candidati e le candidate risultati idonei alle selezioni.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a bando2019@scuolavolonte.it.

*Si invitano i candidati ad inviare la domanda di partecipazione con congruo anticipo rispetto alla scadenza prevista nel bando al fine di evitare di incorrere in eventuali malfunzionamenti del sistema informatico dovuti al sovraccarico dei canali di trasmissione che possano impedire la ricezione della domanda.

 

Documentazione

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA