menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

13/04/2021

POR FSE, Connettività scuole (seconda edizione)

POR FSE, Connettività scuole (seconda edizione)

L’Assessorato Lavoro e Nuovi diritti, Scuola e Formazione, Politiche per la ricostruzione e Personale, tramite la Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lazio, ha promosso una nuova una nuova edizione della misura regionale, connessa con la più generale strategia di risposta alla crisi da Covid-19, rivolta al sistema dell’istruzione e della formazione professionale.

Visto il prolungarsi della situazione di emergenza Covid-19 e le conseguenti disposizioni che prevedono il possibile ricorso alla didattica a distanza (DAD), la Regione Lazio vuole proseguire con il sostegno alle modalità di apprendimento a distanza da parte degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado (statali o paritarie) e degli allievi inseriti in percorsi di IeFP, aumentando le possibilità, per le scuole e gli studenti, di accesso agli strumenti a supporto della DAD ed alla connessione ad internet.

Attraverso gli interventi di potenziamento della DAD previsti dall’avviso, emanato in complementarità delle iniziative promosse a livello nazionale dal Ministero della Pubblica Istruzione, la Regione vuole altresì prevenire il verificarsi di situazioni che alimentano la dispersione scolastica agevolando la partecipazione alle attività di istruzione e formazione e l’acquisizione di competenze degli studenti che più degli altri rischiano di essere penalizzati dalla condizione emergenziale che si sta vivendo.

L’intervento previsto dall’avviso, in continuità con la precedente edizione, è pertanto articolato in due Azioni che, pur riconducibili ad una finalità comune, sono diversificate per contenuto:

  • Azione 1. Sostegno alle istituzioni scolastiche e organismi formativi per acquisto/affitto attrezzatura dedicata a supporto della realizzazione della DAD;
  • Azione 2. Finanziamento per l’acquisito di schede SIM per la connessione a internet per la migliore e più efficace fruizione delle piattaforme per l’apprendimento e distanza, da mettere a disposizione degli studenti in comodato d’uso gratuito.

L’Azione 1 è facoltativa, l’Azione 2 è obbligatoria.

Per gli istituti scolastici statali, gli acquisiti dovranno essere effettuati prioritariamente attraverso il MePA (Mercato elettronico Pubblica Amministrazione), ove abilitati.

Negli altri casi si richiede di effettuare un’indagine di mercato con almeno tre operatori economici.

Possono candidarsi le istituzioni scolastiche statali secondarie di secondo grado, statali e paritarie, sia in forma singola che in Rete di scuole, presenti nel Lazio e gli organismi formativi che erogano, alla data di pubblicazione dell’avviso, percorsi formativi IeFP.

Le azioni progettuali sono rivolte agli studenti delle Istituzioni scolastiche statali secondarie di secondo grado, statali e paritarie, presenti nel Lazio e allievi inseriti in percorsi formativi di IeFP, con riferimento all’anno scolastico e formativo 2020-2021.

La data di avvio delle attività, visto il perdurare della pandemia e il ricorso alla modalità DAD, può coincidere con l’inizio del nuovo anno scolastico 2021-2022 e la durata delle stesse dovrà coprire i fabbisogni degli allievi per almeno una intera annualità.

L’iniziativa è cofinanziata con le risorse del POR FSE Lazio 2014/2020 ed è attuata nell’ambito dell’Asse 3 - Istruzione e formazione.

L’importo complessivamente stanziato è di 1,5 milioni di euro.

La dotazione finanziaria è suddivisa come segue:

  • Azione 1: € 150.000
  • Azione 2: € 1.350.000

Il valore del contributo è pari agli importi di seguito indicati, distinti per azione, e varia in relazione al numero totale di studenti dell’istituzione scolastica/organismo formativo proponente, come illustrato nella tabella sottostante:

Fascia numero studenti Istituzione scolastica/organismo formativo

Importo massimo azione I

Importo massimo azione II

TOTALE FINANZIAMENTO

0-900

500,00

9.000,00

9.500,00

>900-1.200

500,00

12.000,00

12.500.00

>1.200

500,00

15.000,00

15.500,00

 

L’Amministrazione si riserva altresì di integrare le risorse stanziate con il presente avviso con ulteriori risorse che si rendessero disponibili.

I progetti devono essere presentati esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dalla piattaforma SiGeM.

La procedura telematica è disponibile in un’area riservata del sito, accessibile previa registrazione del soggetto proponente e successivo rilascio delle credenziali di accesso (nome utente e password).

I soggetti già registrati potranno accedere inserendo le credenziali in loro possesso. L’inserimento delle credenziali permette l’accesso alla compilazione di tutte le sezioni previste per la presentazione della proposta progettuale.

Ai fini della ammissione faranno fede i dati presenti all’interno del sistema.

Al termine della fase di inserimento, la procedura informatica consentirà:

  • l’invio del formulario, operazione che blocca le modifiche e assegna il codice di riferimento univoco alla proposta progettuale;
  • la trasmissione della domanda di ammissione a finanziamento e di tutti i documenti allegati dovranno essere debitamente firmati e scansionati in formato pdf.

La procedura di presentazione del progetto è da ritenersi conclusa solo all’avvenuta trasmissione di tutta la documentazione prevista dall’avviso e prodotta dal sistema, da effettuarsi dalle ore 9:00 del 15 aprile alle ore 17:00 del 31 maggio 2021.

Contatti

Ai sensi della L. 241/90 e s.m.i., il responsabile unico del procedimento è il Dott. Paolo Giuntarelli della Direzione Regionale Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università, Diritto allo Studio.

Per ssistenza e supporto, anche in fase di presentazione delle proposte, scrivere a scuole-connesse@regione.lazio.it

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA