menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

12/12/2019

POR FSE, Tirocini extracurriculari per persone con disabilità (2019)

POR FSE, Tirocini extracurriculari per persone con disabilità (2019)

Favorire l’ingresso nel mercato del lavoro delle persone con disabilità: è questo l’obiettivo del nuovo avviso pubblicato dalla Regione Lazio, in continuità con il precedente avviso emanato dalla Regione Lazio (edizione 2017), destinato a finanziare progetti che prevedono la realizzazione dei tirocini extra-curriculari ai sensi della DGR n. 576/2019, avviati al di fuori delle quote d’obbligo previste dalla legge 68/1999 e s.m.i.

I tirocini avranno una durata di 6 o 12 mesi. Al tirocinante è riconosciuta un'indennità pari a 800 euro mensili. Durante il percorso di tirocinio è prevista la presenza di un tutor specialistico

Soggetti promotori, ovvero coloro che possono presentare progetti per la realizzazione dei tirocini, sono tutti i soggetti accreditati congiuntamente per i servizi facoltativi specialistici - Area funzionale VI (Analisi dei fabbisogni formativi espressi dal mercato del lavoro per la progettazione di percorsi di apprendimento specialistico svolti anche in situazione lavorativa) ed Area funzionale VII (Progettazione e consulenza per l’occupabilità di soggetti svantaggiati e di persone con disabilità) - della Direttiva accreditamento dei soggetti pubblici e privati per i servizi per il lavoro di cui alla determinazione G05903/2014, come modificata dalla determinazione G11651/2014.

La Regione pubblica sul sito istituzionale un elenco di soggetti accreditati interessati. In prima istanza, l’elenco è costituito dai soggetti già aderenti all’edizione 2017 dell’avviso.

Soggetti non inseriti nell’elenco possono fare richiesta di pubblicazione inviando una pec all’indirizzo areaattuazioneinterventi@regione.lazio.legalmail.it. Il mancato inserimento nell’elenco non rappresenta causa di esclusione del progetto.

Non è ammessa la presentazione di progetti in ATI/ATS ed è vietata la delega di attività.

I destinatari dei tirocini sono i soggetti appartenenti alle tipologie di cui all’art. 1 della Legge 68/1999, residenti o domiciliati nel Lazio e iscritti nell’elenco del collocamento mirato.

Sono esclusi dal presente avviso i soggetti che hanno svolto un tirocinio a valere sull’avviso edizione del 2017 approvato con Determinazione n. G13625 del 6 ottobre 2017. In questo caso s’intende come svolto un tirocinio che abbia superato i primi due mesi di progetto formativo.

In considerazione del contestuale intervento promosso dalla Regione Lazio di cui alla Determinazione n. G10294 del 9 agosto 2018 "Tirocini extracurriculari nel Lazio", si specifica che, qualora la persona con disabilità NEET abbia avviato il tirocinio a seguito della partecipazione al programma Garanzia giovani, non potrà partecipare al presente avviso, salvo interruzione della predetta misura.

I destinatari potranno pertanto rivolgersi a uno dei soggetti accreditati presenti nell’elenco regionale e chiedere di essere inseriti in un progetto da inoltrare alla Regione Lazio per il relativo finanziamento.

Sono soggetti ospitanti le imprese, le fondazioni, le associazioni e gli studi professionali aventi almeno una sede operativa nel territorio della Regione Lazio; la sede di realizzazione del tirocinio deve essere situata nel territorio della Regione Lazio.

Il soggetto ospitante deve essere in regola con la normativa di cui al d.lgs. n. 81/2008 e smi e con la normativa di cui alla legge n. 68/1999 e s.m.i.

Non sono ammessi i tirocini effettuati presso le pubbliche amministrazioni.

La dotazione finanziaria dell’avviso, resa disponibile dalla Regione Lazio nell’ambito del POR FSE 2014-2020, ammonta a 5 milioni di euro.

La Regione si riserva di variare ulteriormente la dotazione dell’avviso in ragione dell’andamento della misura e/o di eventuali economie

L’avviso opera a sportello. L’ammissione a finanziamento avverrà per ordine di protocollo informatico di presentazione, nei limiti delle risorse totali stanziate.

I progetti dovranno essere presentati dai soggetti promotori, attraverso il sistema di gestione e monitoraggio del POR FSE 2014-2020 della Regione Lazio SI.GEM.

Ciascun soggetto proponente potrà presentare progetti per un numero complessivo massimo di 100 tirocinanti.

Ciascun progetto dovrà prevedere almeno 5 tirocini.

La determinazione n. G06821 dell'11 giugno 2020 ha fissato la scadenza per inviare nuove proposte progettuali al 12 giugno 2020. Dal 13 giugno 2020 l’avviso è chiuso.

 

Contatti

tirocinidisabiliFSE@regione.lazio.it

 

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA