menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

21/06/2017

POR FSE, via al bando per contrastare il bullismo

POR FSE, via al bando per contrastare il bullismo

Un avviso pubblico per l'acquisizione di manifestazioni di interesse a partecipare a una procedura negoziata ex art. 36, comma 2, lettera b) del D.Lgs. n. 50/2016, che intende affidare il servizio di ideazione e realizzazione di una campagna di comunicazione contro il bullismo nella Regione Lazio.

E’ quello promosso dall’Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola e Università della Regione Lazio, con l’intenzione di ampliare la platea dei destinatari della propria strategia di intervento rivolta al mondo della scuola, anche attraverso azioni di sensibilizzazione mirate, rivolte al target giovanile, verso i temi della promozione del civismo, del rispetto delle diversità e della cittadinanza attiva, in tutte le loro manifestazioni, sia tradizionali sia innovative.

L’obiettivo principale è realizzare uno strumento di intervento puntuale: una campagna di comunicazione per sensibilizzare i giovani, attraverso una varietà di strumenti, sul tema del rispetto nei confronti degli altri e ridurre i casi di bullismo scolastico e di cyberbullismo nella Regione.

Destinatarie dell’avviso sono le imprese le cui caratteristiche sono illustrate all’interno dell’avviso.

Il valore massimo del servizio in affidamento, che verrà finanziato con risorse a valere del Programma Operativo Regionale FSE 2014/2020, Asse 3 – Istruzione e formazione, Priorità di investimento 10.i - Obiettivo specifico 10.1 – Azione 10.1.1, è determinato in euro 200.000,00 IVA esclusa.

La durata stimata per il servizio in affidamento è di 3 mesi, fermo restando che dovrà essere realizzato entro il 31 dicembre 2017.

Il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissato alle ore 12.00 dell’11 luglio 2017.

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA