menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

02/02/2018

PSR FEASR, Sostegno alla nuova adesione a regimi di qualità

PSR FEASR, Sostegno alla nuova adesione a regimi di qualità

Incentivare le aziende agricole e le loro associazioni alla partecipazione ai regimi di qualità, attraverso il riconoscimento di alcuni costi nelle fasi iniziali di adesione ai sistemi di qualità. È questo l’obiettivo dell’avviso finanziato con risorse del PSR FEASR e inerente la Misura 3 “Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari” – Sottomisura 3.1 “Sostegno alla nuova adesione a regimi di qualità”.

L’avviso, che stanzia complessivamente 1 milione di euro, è rivolto agli agricoltori in attività in forma singola o aggregata in associazioni di produttori che aderiscono per la prima volta, dopo la data di presentazione della domanda di sostegno, a un regime di qualità tra quelli elencati nell’allegato A) del bando pubblico. 

Il contributo richiesto, che dovrà riferirsi esclusivamente a produzioni di qualità ottenute su terreni o siti di preparazione/trasformazione ubicati nel territorio regionale, viene erogato in conto capitale concesso a titolo di incentivo, sotto forma di pagamento annuale, in base ai costi fissi realmente sostenuti per la partecipazione al sistema di qualità prescelto, per un periodo massimo di 5 anni.

Il contributo concesso è pari al 100% della spesa sostenuta e, comunque, non può essere superiore a 3.000 euro all’anno per singola azienda agricola.

Per le domande presentate dalle associazioni di agricoltori, per conto delle imprese agricole associate, il massimale di 3.000 euro è da intendersi riferito ad ogni impresa agricola.

Le domande di sostegno dovranno pervenire entro il 30 marzo 2018.

La domanda di sostegno dovrà essere inoltrata attraverso la funzionalità online della procedura informatizzata operante sul portale SIAN dell’Organismo pagatore (AGEA), attiva dal 5 febbraio 2018, secondo le modalità previste dall’art. 7 del bando pubblico e corredate della documentazione di cui all’art. 8 del medesimo bando.

Il modulo di delega, per l’abilitazione da parte della Regione alla informatizzazione della domanda di sostegno è scaricabile su questo sito nella sezione Sistema Informativo. Tale delega dovrà essere compilata in tutte le sue parti, sottoscritta e presentata entro il 23 marzo 2018, insieme a un documento di riconoscimento in corso di validità del beneficiario, inviando una scansione tramite PEC agli indirizzi delle Aree Decentrate Agricoltura di competenza.

 

Contatti

Dirigente MARTINI EMANUELA tel. 06.51688966, e-mail e.martini@regione.lazio.it

ROSELLI MARIAINCORONATA tel. 06.51688188, e-mail mroselli@regione.lazio.it

 

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA