menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

01/04/2020

Sovvenzioni per la produzione cinematografica e audiovisiva - 2020

Sovvenzioni per la produzione cinematografica e audiovisiva - 2020

Sostenere la produzione di opere cinematografiche e audiovisive italiane, europee e straniere: è questa la finalità  didell’avviso pubblico “Interventi regionali per lo sviluppo del cinema e dell’audiovisivo” finanziato dalla Regione Lazio con la somma complessiva di 9 milioni di euro per l’annualità 2020,.

Beneficiari del sostegno sono:

  • le imprese individuali o familiari che esercitano, in modo esclusivo o prevalente, l’attività di produzione di opere cinematografiche e/o audiovisive;
  • le società di persone o di capitali che, tra le attività che costituiscono l’oggetto sociale, esercitano, in modo esclusivo o prevalente, l’attività di produzione di opere cinematografiche e/o audiovisive.

Possono altresì presentare istanza di sovvenzione:

  • le imprese/società di produzione che abbiano presentato al MIBACT l’istanza per la richiesta di riconoscimento della nazionalità italiana ai sensi della legge 14 novembre 2016, n.220, recante “Disciplina del cinema e dell’audiovisivo”, art. 5.2.3;
  • le imprese/società di produzione indipendenti di cui all’art. 2, comma 1, lettera n) della L.R. 7/20135.

Il contributo viene concesso per le opere audiovisive:

  • riconosciute come “prodotto culturale”;
  • realizzate in tutto o in parte sul territorio della Regione Lazio;
  • le cui riprese siano terminate entro il 31 dicembre 2019;
  • presentate in numero complessivo non superiore a  4 dalla stessa società di produzione;
  • di costo complessivo minimo pari a 30.000 euro.

Sono spese eleggibili ai fini del calcolo delle sovvenzioni:

  • le spese di produzione “sopra la linea” e “sotto la linea” sostenute nel territorio regionale, inclusi gli eventuali costi sostenuti dai coproduttori o dai produttori esecutivi, purché facenti parte del bilancio di produzione dell’opera.
  • le spese relative all’impiego di “troupe di operatori residenti nella Regione Lazio ovvero di mezzi tecnici messi a disposizione da società/imprese aventi sede legale nella Regione Lazio”, per riprese effettuate fuori Regione,
  • le spese generali sostenute nella Regione Lazio, fino ad un massimo del 7,5 per cento del costo complessivo di produzione.

Sono ritenute spese eleggibili quelle sostenute fino al 31 ottobre 2020, data stabilita per la consegna della rendicontazione certificata qualora la decisione di compatibilità dell’aiuto pervenga entro la stessa data.

L’importo complessivo delle sovvenzioni, per ogni società di produzione non può in ogni caso superare i 500.000 euro, tenendo conto dell’importo effettivo speso nel Lazio.

L’istanza per la concessione delle sovvenzioni, in regola con le norme sull’imposta di bollo, deve pervenire alla Regione esclusivamente attraverso l’utilizzo dell’apposita piattaforma applicativa informatica messa a disposizione da LAZIOCrea S.p.A. all’indirizzo http://www.regione.lazio.it/cineproduzione, a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso ed entro le ore 12,00 del 30 maggio 2020.

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA