menu di scelta rapida

background image

torna al menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Bandi

19/11/2020

Università, 4 milioni di euro per i buoni alloggio agli studenti

Università, 4 milioni di euro per i buoni alloggio agli studenti

Sono state ampliate fino ad un finanziamento complessivo di 4 milioni di euro, le risorse disponibili per il nuovo avviso pubblico DiSco, l'ente regionale per il diritto allo studio e alla conoscenza, destinato a fornire buoni alloggio agli studenti universitari in difficoltà economiche.

La misura, rivolta agli studenti universitari, iscritti alle università statali e non statali, legalmente riconosciute, attive e con sede legale nel territorio della Regione Lazio, residenti e/o domiciliati nel Lazio e senza limiti di età, consiste in un buono abitativo in denaro differenziato a seconda del territorio ove è ubicato il locale in affitto o la struttura ricettiva della quale il beneficiario usufruisce secondo i seguenti criteri:

Immobili e strutture situati nel territorio di Roma Capitale:

  1. € 250/mese, per massimo 10 mesi (ottobre 2020 - luglio 2021) – pari ad un massimo di € 2.500, per contratti di affitto riferiti ad immobili situati nel territorio di Roma Capitale;
  2. € 250/mese, per massimo 6 mesi (ottobre 2020 - marzo 2021) - pari ad un massimo di € 1.500, a studenti laureandi per l’a.a.2019/2020 e già vincitori di posto alloggio in una delle residenze universitarie DiSCo situati nel territorio di Roma Capitale nell’a.a. 2019/20, per contratti di affitto riferiti ad immobili situati nel territorio di Roma Capitale;
  3. € 50/giorno, per un massimo di € 650 (ottobre 2020 - luglio 2021) per gli studenti che soggiornino in strutture alberghiere ed extralberghiere convenzione con l’Amministrazione di DiSCo a seguito di specifica Manifestazione di interesse (informazioni e recapiti disponibili sul sito: www.laziodisco.it) situate nel territorio di Roma Capitale. Il contributo viene riconosciuto solo nel caso in cui la tariffa giornaliera sia uguale o inferiore al massimale sopra riportato.

Immobili e strutture situati nelle restanti province e comuni del Lazio:

  1. € 170/mese per massimo 10 mesi (ottobre 2020 - luglio 2021) - pari ad un massimo di € 1.700 per contratti di affitto riferiti ad immobili situati in comuni del Lazio diversi da Roma Capitale;
  2. € 170/mese per massimo 6 mesi (ottobre 2020 – marzo 2021) - pari ad un massimo di € 1.020 per gli studenti laureandi per l’a.a.2020/21 e già vincitori di posto alloggio in una delle residenze universitarie DiSCo situate a Latina, Cassino, Viterbo nell’a.a. 2019/20, per contratti di affitto riferiti ad immobili situati in comuni del Lazio diversi da Roma Capitale;
  3. € 50/giorno, per un massimo di € 650 (ottobre 2020 - luglio 2021) - per gli studenti che soggiornino in strutture alberghiere ed extralberghiere convenzione con l’Amministrazione di DiSCo a seguito di specifica Manifestazione di interesse (informazioni e recapiti disponibili sul sito: www.laziodisco.it) situate nei comuni del Lazio diversi da Roma Capitale. Il contributo viene riconosciuto solo nel caso in cui la tariffa giornaliera sia inferiore o uguale al massimale sopra riportato.

Possono richiedere il contributo al pagamento del canone di locazione gli studenti universitari, residenti e/o domiciliati nel Lazio, che:

  1. risultino iscritti entro la data del 31/12/2020 presso una Istituzione universitaria statale e non statale, ovvero Istituto di alta cultura artistica musicale e coreutica, con sede legale nella Regione Lazio che rilascia titoli di studio aventi valore legale, oppure che rientrino nella categoria dei laureandi, così come definita nella precedente sezione “definizioni”
  2. abbiano un ISEE 2020 per il diritto allo studio ovvero, per gli studenti stranieri, un ISEE parificato di tipo universitario, inferiore o pari a € 30.000 con DSU sottoscritta non oltre il 31 dicembre 2020.

Sono inoltre ammessi a partecipare al bando, con priorità nella graduatoria finale:

  • gli studenti risultati “vincitori di posto alloggio”, che non abbiano ancora preso possesso del posto alloggio, e gli studenti “idonei non vincitori” di posto alloggio, anch’essi che non abbiano ancora preso possesso del posto alloggio, così individuati ai sensi della graduatoria definitiva del Bando “Diritto allo Studio 2020/2021”. In tali casi gli studenti che risultino vincitori del presente bando, entro 15 gg. dalla pubblicazione dei relativi esiti, devono presentare formale rinuncia allo status di vincitore o all’idoneità di posto alloggio di DiSCo a.a. 2020/2021. 3;
  • gli studenti risultati esclusi dal posto alloggio nella graduatoria definitiva del Bando “Diritto allo Studio a.a. 2020/2021”.
  • esclusivamente gli studenti che non hanno posizioni amministrative in sospeso con DiSCo (Es.: mancata restituzione a DiSCo di somme dovute, ritardo nel rilascio del posto alloggio, altre e/o diverse irregolarità).

La concessione del beneficio economico è subordinata al possesso dei requisiti indicati all’interno dell’avviso e alla presentazione dell’apposita domanda da trasmettere a partire dal 24 novembre 2020 ed entro le ore 12:00 del 12 gennaio 2021 secondo la procedura e la tempistica indicate nel bando.

Alla domanda, a pena di esclusione, deve essere allegata idonea documentazione (tramite upload), differenziata a seconda di quanto richiesto.

Entro il 15 febbraio 2021 DiSCo provvederà alla pubblicazione degli esiti dei concorsi, con lo scopo di notificare agli interessati la posizione acquisita.

Documentazione di riferimento

TROVA IL TUO BANDO

RICERCA AVANZATA